Ariccia (Roma), 18 ottobre 2020 – Lo scorso 2 ottobre Mahindra, Casa madre, ha emesso un comunicato stampa relativo al 75° Anniversario della fondazione.

Sono infatti già passati 75 anni da quel 2 ottobre 1945, quando due uomini accomunati dalla medesima visione, diedero vita ad un’azienda che porta il loro nome. JC e KC Mahindra erano spinti dalla stessa fortissima motivazione e dalla convinzione che ogni uomo fosse in grado di raggiungere il proprio successo, fornendogli le giuste opportunità.

Questo credo è ancora attuale, ed è alla base della filosofia e dell’etica che guidano tuttora il Gruppo Mahindra: il motto Mahindra Rise sintetizza la volontà di attivarsi sempre per cambiare in meglio la vita delle persone, delle comunità e del pianeta stesso. Con la libertà del pensiero, il coraggio delle azioni e il rifiuto degli schemi prefissati, mettendo al centro i clienti e le loro esigenze quotidiane!

Mahindra & Mahindra iniziò la sua attività nel settore dell’acciaio, ma subito il raggio di azione si allargò anche in altri campi, in primis quello dei trasporti. Una delle intuizioni più importanti da parte dei fondatori, fu quella di sviluppare il mercato automobilistico nazionale, decidendo di portare l’iconico fuoristrada Willlys CJ sulle strade indiane e di produrlo su licenza.

Questa specializzazione nell’ingegnerizzazione e produzione di veicoli Off-Road, consente a Mahindra di essere leader nel panorama automobilistico indiano dei Fuoristrada.

Nel corso degli anni, il know-how dell’Azienda ha permesso di realizzare una gamma molto ampia di  modelli e di esportare in tutto il mondo.

Dal 1945 ad oggi, Mahindra è cresciuta in modo esponenziale, diventando un Gruppo che occupa una posizione importante in molti settori chiave dell’economia indiana e mondiale.

Il Gruppo indiano è presente sul mercato automotive continentale, attraverso Mahindra Europe e commercializza la gamma rinnovata di recente, comprensiva dei modelli KUV100 NXT, KUV100 NXT M-Bifuel, XUV500 e GOA Pik Up Plus.  Mahindra Europe opera in dieci paesi: l’Italia rappresenta il mercato principale, seguita dalla Spagna.

Per un anno, Mahindra celebrerà in tutto il mondo la ricorrenza della propria nascita promuovendo  diverse attività.

In Italia, su ogni vettura venduta sarà applicato l’adesivo celebrativo con il logo del 75° Anniversario e seguiranno altre iniziative promozionali.

Mahindra. Da 75 anni sulle strade del mondo.

 

Mahindra & Mahindra Ltd.

E’ una realtà molto importante in ambito internazionale a livello globale, ancora tutta da scoprire in Europa, operativa anche nei settori nautico, aeronautico, dei mezzi agricoli, dell’innovation technology, degli investimenti immobiliari, e altro ancora. Marchio leader in India nella produzione di SUV, ha 75 anni di storia, conta oltre 250.000 dipendenti, copre 100 mercati in 6 continenti, raggiunge circa 20 miliardi di dollari di fatturato e opera in 22 settori chiave dell’economia mondiale. Detiene la maggioranza delle quote azionarie dei marchi automobilistici Pininfarina e SsangYong Motor Company e possiede quelli motociclistici Peugeot Scooters, BSA e Jawa. Molto attiva nel motorsport, Mahindra vanta come costruttore un’attività racing ad ampio raggio che ha il fulcro nella partecipazione al Campionato FIA Formula E, a riprova della grande capacità ingegneristica dell’Azienda.

 

Mahindra Europe

L’Europa è sempre stata un mercato importante per il Gruppo Mahindra, che vede in essa il simbolo delle sue ambizioni globali. Mahindra Europe Srl (ME) è una società controllata al 100% da Mahindra & Mahindra Ltd. e dal 2005 distribuisce i veicoli Mahindra in Europa. La società è impegnata a far conoscere il marchio Mahindra nei Paesi dove opera, con l’intento di rafforzare il proprio network di vendita. Attualmente Mahindra Europe è presente in 10 Paesi attraverso una rete di distribuzione di oltre 100 concessionari con una gamma prodotto completamente rinnovata.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata