16 Dicembre 2019 – Prealpi Master Show ed Irontech Motorsport, un connubio che oramai dura da qualche stagione, in quello che è il contesto ideale per concludere l’annata sportiva, in uno degli eventi maggiormente sentiti a livello nazionale.

Saranno ben centosettantadue gli iscritti che si presenteranno, Sabato 21 e Domenica 22 Dicembre, sulle veloci campagne della pianura trevigiana, per darsi battaglia di fronte ad un sempre notevole pubblico che, nonostante le proibitive temperature, non si perde lo spettacolo.

Come da tradizione l’appuntamento con l’evento valido per il Raceday Rally Terra vedrà Valerio Scettri scendere dalla consueta Renault Clio Williams gruppo A, con la quale ha ottenuto una bella vittoria di classe al Rally Bellunese, per regalarsi una partecipazione spot di alto profilo.

Da qui la scelta di affidarsi ad uno dei top team italiani, MS Munaretto, per disputare la due giorni terraiola alla guida di una Skoda Fabia R5, affiancato dal sempreverde Roberto Segato.

Come ogni anno il Prealpi Master Show è la nostra festa” – racconta Scettri – “e la viviamo in un modo totalmente diverso rispetto al resto delle gare che affrontiamo durante l’anno. Qui il cronometro non conta, la prestazione va in secondo piano. Conta il divertimento che possiamo vivere noi, correndo con delle vetture importanti, e quello che possiamo regalare al folto pubblico che si trova lungo le speciali, per gratificarli della loro tenacia nello stare al freddo per tutto il giorno. È il nostro modo per farci gli auguri di Natale, per chiudere una stagione che, nonostante le disavventure, ci ha visto portare a casa una bella vittoria al Bellunese. Per questa occasione abbiamo deciso di affidarci a MS Munaretto, il team che ha vinto quest’anno l’International Rally Cup con De Tommaso. Correremo con una delle loro Skoda Fabia R5. Io ed il buon Roberto Segato siamo pronti per gustarci e goderci questo bel weekend motoristico.” 

L’edizione numero ventuno del Prealpi Master Show, secondo atto del Raceday Rally Terra, si svilupperà su due frazioni di gara, a partire dall’unico passaggio sulla “Trofeo Casagrande” (6,30 km), da disputarsi nel primo pomeriggio di Sabato 21 Dicembre.

Archiviato l’aperitivo ci si darà appuntamento alla Domenica con la “Master Show” (9,18 km) che sarà percorsa per tre tornate, snodandosi tra le insidiose piane sterrate del trevigiano.

Conosciamo bene la tipologia di fondo sulla quale correremo” – aggiunge Scettri – “proprio perchè abbiamo corso qui più volte. Nel 2014 e 2015 eravamo con vetture di produzione, prima la Subaru Impreza e poi la Mitsubishi Lancer Evo X. Dal 2017 siamo stati presenti con vetture R5, prima la Ford Fiesta e poi la Peugeot 208. Quest’anno, in vista del Natale, ci regaliamo la Skoda Fabia. Qui bisogna stare molto attenti perchè il Prealpi Master Show è una delle gare più insidiose in assoluto. Sembra semplice ma in realtà non ti perdona poi tanto. Aver al nostro fianco un top team, come MS Munaretto, ci permetterà di correre in totale tranquillità e serenità. Saremo al 21 e 22 Dicembre, a pochi giorni dal Natale, e vogliamo andare in vacanza con il sorriso stampato sulla faccia, quello di chi si è divertito tanto, facendo dei gran traversi.”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata