Ad oltre un anno di distanza dall’introduzione sul mercato europeo, avvenuta nell’aprile 2018, il
CitySUV compatto Mahindra KUV100 si presenta oggi in una nuova veste, ancora più accattivante e ricca di contenuti.
Il restyling calibrato che ha riguardato alcuni punti della vettura, valorizza meglio il suo design unico. L’aggiunta di
nuove dotazioni lo rende ancora più appetibile sul mercato europeo ed in particolar modo in quello italiano, dove
Mahindra nel corso del 2018 è stata una delle Case con la percentuale più elevata di crescita in assoluto, in termini di
veicoli immatricolati. Infatti quello nazionale è lo scenario europeo più importante per la Casa indiana, presente in
Europa in dieci Paesi attraverso Mahindra Europe, con sede alle porte di Roma.
L’obiettivo di Mahindra nel nostro continente è quello di continuare Il processo di crescita iniziato lo scorso 2018, con
l’introduzione di almeno un nuovo modello all’anno nell’arco di un quinquennio.
Per queste ragioni i prossimi obiettivi commerciali davvero sfidanti. Si vuole arrivare a 6.000 veicoli venduti nel 2022 ,
attraverso un ulteriore ampliamento della gamma, che sarà composta da quattro modelli SUV e un pick-up. Il
cammino è già iniziato, dato che Mahindra in Europa ha venduto il 47% in più rispetto all’anno precedente, grazie
soprattutto all’Italia.
Le caratteristiche del Mahindra KUV100 e l’eccezionale rapporto qualità/prezzo, hanno infatti permesso in Italia di
consegnare al cliente finale ben 1.209 KUV100 in quattordici mesi. Un exploit eccezionale, che ha consentito di
aumentare la notorietà del marchio Mahindra e ha visto la Casa indiana crescere del 218,02% nel 2018 rispetto al
2017, con picchi di oltre il 600% in alcuni mesi dell’anno. Una prestazione eccellente, grazie al lavoro svolto dalla rete
commerciale composta da 65 realtà imprenditoriali, tra concessionari e officine autorizzate.
In ambito Europeo, un ulteriore obiettivo è quello di sviluppare gli altri mercati, a partire da quello spagnolo, il
secondo in ordine di importanza.
IL TARGET DI CLIENTELA
Questo modello ha saputo catalizzare l’attenzione di una clientela eterogenea: KUV100 piace a tutti, con una leggera
prevalenza per il pubblico femminile (54%), con un’età media di 45 anni e una provenienza geografica maggiore nel
nord Italia (43%).
L’obiettivo dei prossimi dodici mesi è quello di aumentare ancora il numero di KUV100 immatricolati e di ampliare la
fascia di età dei potenziali acquirenti. Seconda auto di famiglia, auto casa-lavoro, auto per single, prima automobile
per neopatentati, auto per lei: difficile trovare un’unica etichetta per un veicolo davvero “trasversale”.
INTRODUZIONE AL PRODOTTO
Disegnato, progettato e sviluppato presso il Mahindra Research Valley a Chennai (India), KUV100 NXT è costruito su
una piattaforma monoscocca nell’impianto di Chakan, Pune, Maharashtra (India).
Lo stile è sicuramente una delle caratteristiche vincenti del KUV100 NXT: decisamente originale, con linee marcate,sottolineate da profondi tagli sulle fiancate, all’insegna del dinamismo. Forme scolpite con linee decise. Elementi
peculiari sono la fascia dei fari anteriori avvolgente, i passaruota pronunciati, le protezioni laterali sottoporta nel
colore nero, la linea di cintura alta, lo spoiler integrato con i deflettori anti-turbolenza sopra il lunotto posteriore:
dettagli che enfatizzano una presenza scenica da protagonista.
Quali sono state le chiavi del successo di questo modello? A parte il discorso prezzo, certamente centrato , il KUV100 NXT si caratterizza per la sua poliedricità e la forte personalità: coniuga le qualità di un SUV alla praticità di una city-
car, per muoversi agevolmente in città e parcheggiare con facilità. La posizione di guida alta offre maggiore visibilità,sicurezza e comodità, e l’abitabilità è eccezionale in relazione alle dimensioni. Infatti le cinque porte e i cinque posti lo
testimoniano, con tutto lo spazio che serve per le gambe e le spalle dei passeggeri seduti dietro. Il pavimento è piatto,
senza tunnel o altri ostacoli e gli occupanti hanno ben 870 mm tra la seduta posteriore e lo schienale anteriore.
KUV100 NXT sorprende davvero per le dimensioni interne, da vettura di rango superiore.
L’uso del KUV100 NXT è prevalentemente metropolitano, ma la sua spaziosità lo rende adatto anche a gite fuoriporta.
Ci sono numerosi vani portaoggetti che aiutano a sistemare a bordo tutti gli oggetti e il bagagliaio è adeguato
all’utilizzo dell’auto.
KUV100 NXT è un mezzo versatile, adatto a tutta la famiglia e unico nel suo genere: è un CitySUV di segmento B agile
nel traffico quanto un’automobile di segmento A. Completamente diverso dalle altre vetture proposte sul mercato. A
partire dalla sua linea ricercata, con ampi passaruota ed elementi stilistici raffinati quali le maniglie portiere posteriori
incassate nei montanti.
A livello di guidabilità, l’altezza da terra di 170 mm e l’escursione delle sospensioni (150 mm all’anteriore e 200 mm
per quella posteriore) consentono di affrontare senza problemi gli ostacoli e le insidie delle nostre strade sconnesse.
Inoltre, il DNA SUV di Mahindra si vede da queste misure: angolo d’attacco 20° – angolo di dosso 17° – angolo d’uscita
29°. Le ruote sono collocate alle estremità della carrozzeria per avere più stabilità e un interasse molto lungo, di 2.385
mm, per lasciare tutto lo spazio possibile a bordo.
Un altro punto di forza assoluto si è rivelato essere quello della leva del cambio di tipo joystick. Una reminiscenza del
passato per alcuni, ma talmente precisa e comoda da avere conquistato davvero tutti.
Per questo, il KUV100 NXT ha tutte le carte in regola per continuare il trend positivo iniziato nel nostro paese.
Anche il contesto commerciale è positivo, visto che questo prodotto trova spazio nell’alveo di mercato che sviluppa i
numeri maggiori e presenta il potenziale di crescita più elevato.
Il numero 100 indica le dimensioni e la classe progressiva del mezzo, che rappresenta l’entry level nel mondo
Mahindra, in rapporto al top di gamma rappresentato dal modello Mahindra XUV500, anche esso oggi presentato sul
mercato in una veste totalmente rinnovata.
LE NOVITA’: ESTERNI, INTERNI, DOTAZIONI. LA VERSIONE K8 E’ PIU’ RICCA, LA K6+ PUNTA SU UN PREZZO
D’ATTACCO IRRESISTIBILE
L’evoluzione del progetto KUV100, ovvero il KUV100 NXT, beneficia di interventi sostanziali sia nell’estetica che
all’interno dell’abitacolo. I tecnici indiani sono intervenuti in quattro aeree, evolvendo il design, la tecnologia, le
prestazioni, enfatizzando la convenienza.
Per quanto riguarda il design, la versione K8 ha nuovi gruppi ottici anteriori a led multifunzione con faro a doppia
parabola, mentre dettagli cromati ora sottolineano i fari fendinebbia integrati nella mascherina. Nuovo anche il
gruppo ottico posteriore bi-faro sportivo.
Mahindra ha voluto differenziare in maniera più marcata l’allestimento della versione K8 e della K6+. Di conseguenza
ha deciso di offrire una serie di contenuti aggiuntivi soprattutto per la K8, mentre la K6+ è configurata con un occhio
attento a offrire un prezzo d’attacco molto concorrenziale.
Per quanto riguarda gli esterni, il look della versione K8 cambia radicalmente grazie ai nuovi cerchi neri diamantati.
Ora l’immagine del KUV100 NXT è più grintosa e sportiva. La versione K8 a livello estetico si distingue dalla K6+ per questi nuovi bellissimi cerchi e gli indicatori di direzione sugli specchietti. La K6+ mantiene invece i cerchi in acciaio con copricerchi e le frecce laterali. Nell’abitacolo, la K8 ha i pannelli porte con rivestimenti in tessuto, una nuova consolle nera con inserti black piano, il climatizzatore semi-automatico e il nuovo display da 7” touch screen con infotainment, navigatore e connettività Bluetooth, per effettuare e ricevere chiamate telefoniche in piena sicurezza, senza staccare le mani dal volante. Il sistema d’apertura porte sulla K8 è keyless con avviamento a pulsante e dispone di un vano portaoggetti climatizzato nel cruscotto, caratteristiche erano già presenti sul modello precedente. Sulla K6+ la consolle è la stessa del modello precedente, con il piccolo e funzionale display digitale. Sempre di serie sono l’aria condizionata manuale e l’apertura del bagagliaio dall’interno a comando meccanico, mentre è stato aggiunto il lavatergilunotto. 

La gamma vernici include il nuovo Highway Red, davvero molto bello, dinamico ed estremamente racing. Solo per la K8 è disponibile anche il Designer Grey metallizzato. Sono 8 in totale le scelte possibili, inclusi 3 abbinamenti dual tone con tetto nero. Tra gli optional si possono avere le barre protettive in plastica per le portiere, che slanciano notevolmente la linea della vettura e si sposano bene con il nuovo colore rosso. 

Dal punto di vista tecnico, il nuovo KUV100 NXT monta nuovi supporti motore per dare maggior silenziosità e ridurre le vibrazioni. Il propulsore 3 cilindra beneficia di 5 CV in più, e mantiene la sua ottima coppia costante a partire da 3.500 g/m fino a 4.800. In tema di sicurezza, l’auto ha una struttura a scocca portante con pannelli in acciaio ad alta resistenza e zone a deformazione controllata. L’impianto frenante con ABS e EBD adotta freni a disco alle ruote anteriori e a tamburo su quelle posteriori. KUV100 dispone di ESP+TCS (Traction Control System) e ovviamente di airbag per conducente e passeggero. Il sistema IntelliPark posteriore di assistenza al parcheggio di serie, è un accessorio indispensabile per semplificare le manovre anche negli spazi più ristretti ed evitare ostacoli improvvisi. KUV100 è dotato anche del sistema di aiuto nelle ripartenze in salita (Hill Hold) e di assistenza nelle discese più impegnative o sdrucciolevoli (Hill Descent Control). I sedili posteriori sono dotati di attacchi Isofix di sicurezza per i seggiolini dei bambini trasportati. La conformazione del cofano motore alta, è studiata per minimizzare gli effetti in caso di impatto con i pedoni. Da rimarcare la presenza, di serie, della ruota di scorta di dimensioni standard, sempre meno frequente nelle dotazioni della maggior parte delle vetture. 

Il KUV100 NXT ha una garanzia di 3 anni o 100.000 km e 3 anni di assistenza stradale. 

Infine, per quanto concerne la gamma, il modello attuale KUV100 m-Bifuel a GPL, introdotto lo scorso gennaio, rimarrà a listino almeno fino alla fine del prossimo mese di ottobre. Poi arriverà la nuova versione basata sul restyling KUV100 NXT. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata