Sono stati circa 40 gli iscritti che hanno partecipato domenica 2 giugno alla giornata del Tricolore organizzata dal Club Veicoli Storici di Piacenza. Il ritrovo è stato fissato di buon ora al mattino presso il viale della stazione di Fiorenzuola, da dove poi sono partite le auto d’epoca del Club con destinazione Salsomaggiore, in provincia di Parma.

“La cittadina parmense – ha spiegato Bruno Francesconi, del Club Veicoli Storici di Piacenza – era solamente la tappa finale di un panoramico percorso che ha interessato le colline a cavallo di due province. E’ stata una bellissima sfilata, colorata dai tricolori che abbiamo regalato ad ogni partecipante da esporre sulla propria vettura, per rendere omaggio alla Festa della Repubblica”.

Castell’Arquato, Vernasca, Bore, Pellegrino Parmense e quindi Salsomaggiore sono stati i punti toccati durante il tragitto che si è concluso nella cittadina delle terme. Tra le auto che sono rimaste esposte durante tutto il pranzo, le più ammirate sono state una Ferrari 348, una Lancia Aurelia B20, una Chevrolet Camaro, un’Alfa Romeo Giulietta coupé, alcune Porsche, un’Alfa Romeo Spider e una rara Mercedes 200 D “codine”.

Al termine del pranzo il gruppo di appassionati si è recato a visitare il palazzo Berzieri, sede delle terme in stile Liberty e Decò del 1923, le cui acque erano già conosciute dai romani ma le proprietà curative furono scoperte da un medico condotto da cui poi presero il nome.

Il prossimo impegno per i soci del Club è in calendario il prossimo 30 giugno con la Bobbio – Penice in moto.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata